Fontanella per gatti – Qual è la migliore?

In questo articolo parleremo di fontanelle per gatti e in particolar modo ti consiglierò le migliori fontanelle per gatti in commercio, valutando diverse variabili.

Perché acquistare una fontanella per gatti? fontanella per gatti (2)

I gatti normalmente non bevono molto di propria volontà, hanno bisogno di essere invogliati e pregati. I gatti amano l’acqua fresca e pulita, cambiata frequentemente. Inoltre amano l’acqua corrente ed è il motivo per cui i gatti sono così attratti dai rubinetti della nostra casa. Incoraggiare il gatto a bere di più è utile anche per prevenire patologie a carico delle alte e basse vie urinarie. Se noti della forfora sul tuo gatto potrebbe dipendere da una scarsa idratazione.

Per stimolare il tuo gatto a bere puoi acquistare una fontanella per gatti. 


Fontanelle per gatti in plastica: Ecco perché NON te le consiglio

fontanella per gattiIn commercio ce ne sono di diverso tipo ma io sconsiglio quelle in plastica poiché la plastica favorisce la comparsa dell’acne felina e la formazione di batteri del cavo orale.

Acne felina

Hai mai notato dei puntini neri sotto il mento del tuo gatto? Ecco! Quella è l’acne felina. L’acne felina è un’infiammazione delle ghiandole sebacee, dovuta ad un’alterazione del normale equilibrio epidermico. L’acne felina è un problema abbastanza diffuso nei gatti ma se trascurato può portare prurito e di conseguenza il gatto è portato a grattarsi e ferirsi.

Infezioni batteriche del cavo orale

Le infezioni batteriche del cavo orale sono responsabili della stomatite cronica nel gatto, una patologia infiammatoria che se trascurata porta gravi conseguenze renali e col tempo alla morte del gatto. Abbiamo parlato di stomatite nei nostri articoli Stomatite cronica del gatto e Perché ai gatti puzza l’alito?.


Ad ogni modo, la prevenzione è fondamentale per limitare l’insorgenza di acne felina e infezioni batteriche, per questo motivo sconsigliamo le fontanelle per gatti in plastica e suggeriamo l’utilizzo di una fontanella per gatti in acciaio.

Perché scegliere una fontanella per gatti in acciaio?

La fontanella per gatti in acciaio inossidabile è di gran lunga più igienica rispetto alle fontanella per gatti in plastica. Qualsiasi veterinario ti consiglierà di utilizzare una fontanella per gatti in acciaio, piuttosto che in plastica. L’acciaio inossidabile è lavabile in lavastoviglie, non trattiene gli odori e assicura una pulizia più accurata. 


Fontanella per gatti PetSafe drinkwell

fontanella per gatti PetSafe Drinkwell

La fontanella per gatti in acciaio inossidabile PetSafe Drinkwell è particolarmente indicata per chi ha molti gatti perché è più grande e piuttosto capiente, infatti contiene fino a 3,8 litri. Personalmente trovo che sia la più sfiziosa. Questa fontanella è apprezzata specialmente dai gatti che amano l’acqua corrente poiché l’acqua scorre a caduta libera. La confezione include degli anelli intercambiabili per decidere quanti getti di acqua utilizzare (fino a 5 getti). Dotata di filtro in carbone attivo. Per la corretta igiene della fontanella per gatti PetSafe Drinkwell è consigliabile acquistare il kit per la pulizia.

Cliccando sui link qui sotto troverai la fontanella per gatti PetSafe Drinkwell in acciaio, i filtri e il kit per la pulizia.

Fontanella per gatti Catit in acciaio

fontanella per gatti catit acciaio

A differenza della PetSafe Drinkwell, nella fontanella in acciaio Catit, l’acqua non scorre ma gorgoglia. Per questo motivo questa fontana è più silenziosa e indicata per gatti più diffidenti e paurosi. La capienza è di 2 litri. Il filtro in carbone attivo a doppia funzione permette un filtraggio a più livelli, perciò è considerata tra le fontanelle più igieniche per gatti. La fontanella per gatti Catit ad oggi è la più economica tra quelle esaminate.

Cliccando sui link qui sotto troverai la fontanella per gatti Catit in acciaio e i filtri.

Fontanella per gatti Raindrop Drinking Fountain

fontanella per gatti pioneer

La fontanella per gatti Raindrop Drinking Fountain dell’azienda statunitense Pioneer Pet è una fontanella in cui l’acqua gorgoglia, quindi molto silenziosa. In Italia viene chiamata anche Goccia di Pioggia. Raindrop Drinking Fountain è la fontanella per gatti più piccola tra quelle esaminate e contiene fino a 1,75 litri di acqua. Il filtro è in carbone attivo con sistema di filtraggio a 3 strati, ciò la rende particolarmente igienica.

Cliccando sui link qui sotto troverai la fontanella per gatti Raindrop Drinking Fountain e i filtri.

Fontanella per gatti in ceramica iPettie

fontanella per gatti ceramica

La ceramica è una valida alternativa all’acciaio. Io trovo che l’acciaio sia più pratico e leggero ma la ceramica è adatta ai gatti più maldestri, infatti sarà impossibile per il tuo gatto spostare o buttare giù una fontanella per gatti in ceramica. La fontanella per gatti iPettie contiene fino a 2,1 litri di acqua e l’acqua di scorre delicatamente dall’alto in maniera silenziosa. I gatti in questo modo possono bere sia dall’alto dove l’acqua è in movimento, oppure dal basso dove l’acqua è più ferma. La struttura è progettata con filtro in carbone e filtro in schiuma, efficaci per trattenere i peli e le impurità. Se scegli questa fontanella per gatti ti consiglio di prendere anche il kit per pulizia.

Qui sotto troverai i link della fontanella per gatti in ceramica iPettie, il kit per la pulizia e i filtri.

Pulizia e manutenzione delle fontanelle per gatti

  • Le fontanelle per gatti vanno smontate e pulite mediamente una volta a settimana.
  • La pompa va pulita almeno una volta al mese poiché l’accumulo di corpi estranei al suo interno può creare fastidiosi rumori e compromettere il funzionamento della fontanella.
  • Il filtro va sostituito minimo una volta al mese, ma in presenza di più gatti potrebbe essere necessario cambiarlo più frequentemente.

Puoi confrontare le varie fontanelle per gatti e acquistarle su Amazon cliccando su questi banner: