Cani e gatti: una gestione ecosostenibile nel rispetto dell’ambiente

biodegradabile ecosostenibile cani gatti 5

In questo articolo parliamo di tutela dell’ambiente attraverso una gestione ecosostenibile dei nostri cani e gatti. Il progresso tecnologico e industriale ci ha portato a una serie di comodità di cui oggi risulta difficile fare a meno, tuttavia con delle semplici accortezze è possibile limitare l’impatto ambientale senza stravolgere le proprie abitudini.

La lettiera vegetale: una scelta ecosostenibile

La lettiera vegetale ha innumerevoli vantaggi rispetto alle altre lettiere:

  • E’ biodegradabile e si smaltisce nell’umido o nel compostaggio domestico. E’ quindi possibile fare una raccolta differenziata. 
  • E’ naturale ed ipoallergenica.
  • Ha un peso molto leggero, quindi il trasporto è meno faticoso.
  • Dopo aver cambiato la lettiera, puoi tranquillamente lavare la vaschetta senza che i residui vadano ad intasare le tubature.
  • Essendo molto assorbenti, la vaschetta rimane molto più pulita sul fondo e si lava con più facilità.
  • Se togli solo la cacca, puoi smaltirla nel wc senza preoccuparti per eventuali residui di lettiera. In piccole quantità, la lettiera vegetale non costituisce pericolo per lo scarico del wc.

biodegradabile ecosostenibile cani gatti

Queste sono alcune delle lettiere vegetali in commercio, tutte sono agglomeranti, ipoallergeniche e biodegradabili al 100%:


  • Siria: Questa lettiera è fatta di granucoli del tutolo del mais trattati con un’esclusiva biotecnologia, che li rende agglomeranti. 
  • Cat’s Best Eco Plus : Questa lettiera è composta da sole fibre vegetali. Rispetto alle lettiere tradizionali ha un alto potere assorbente e aggregante, quindi dura di più.
  •  Cat’s Best Green Power: Questa lettiera è la variante migliorata di quella precedente, in quanto è arricchita da perle attive vegetali che controllano gli odori, assorbono i liquidi ed eliminano i batteri.
  • Almo Nature: Anche questa lettiera è composta da sole fibre vegetali. E’ particolarmente soffice al tatto e non si attacca alle zampe.
  • Oasy: Questa lettiera è disponibile in due varianti. Una costituita da orzo e neem dall’azione repellente naturale. L’altra è costituita da cellulosa pura ricavata da abeti bianchi non trattati, arricchita da lieviti naturali per il controllo degli odori.

Sacchetti biodegradabili per il cane

Forse non tutti sanno che in commercio esistono i sacchetti biodegradabili per la raccolta delle deiezioni dei cani, sono uguali a quelli in plastica, ma l’impatto ambientale è di gran lunga ridotto. Fai una scelta ecosostenibile, acquista i sacchetti biodegradabili!

La bottiglia in acciaio che rispetta l’ambiente

Sarebbe buona norma portare con sé una bottiglietta d’acqua per lavare la pipì del cane. Specialmente chi ha cani maschi non castrati saprà benissimo che a volte producono delle vere e proprie cascate. Versarci sopra dell’acqua è un gesto di civiltà, soprattutto qualora la facessero sui muri delle abitazioni. Le bottigliette di plastica hanno un forte impatto sull’ambiente perciò vi consigliamo di acquistare queste pratiche bottiglie in acciaio. Noi le utilizziamo quotidianamente, anche semplicemente per bere poiché sono termiche e non lasciano passare né il freddo né il caldo. Ideali da portare sempre con sé, anche a lavoro. Pensate a quante volte per fretta compriamo l’acqua al bar, la bottiglia in acciaio è una scelta ecosostenibile perché permette di eliminare lo spreco di denaro e limitare l’utilizzo di plastica.


La ciotola in acciaio o ceramica

Nel nostro precedente articolo sulla gengivite dei gatti, abbiamo già parlato delle ciotole per gli animali domestici e non ci stancheremo mai di ribadirlo. Le ciotole in plastica favoriscono la formazione di batteri del cavo orale, per i tuoi cani e gatti preferisci sempre le ciotole in acciaio o in ceramica. Anche in viaggio è possibile portare con sé acqua e croccantini in pratici contenitori d’acciaio. Questa scelta aiuta l’ambiente ed anche la salute del tuo animale.

Se pensi che questo articolo sia utile, condividilo sui social e diffondi queste informazioni con i tuoi amici!


Ti potrebbero interessare anche i nostri articoli:

Inserimento di un nuovo gatto: cosa devi sapere prima di portare a casa un gattino nuovo

Pedigree: cosa devi sapere prima di acquistare un cucciolo di razza

Gattini abbandonati: cosa fare in caso di ritrovamento